Il "No Limits Flying Center", il primo centro No Limits d'Europa. Il Centro era mio e di Massimo Kivel Mazuy, ed era sponsorizzato dalla SECTOR in quanto entrambi appartenenti al Team No Limits-Sector.

Imprese memorabili.

Sono stato pilota-istruttore del volo ULM. Ho fondato la prima scuola di volo con il Gommone Volante denominata " Scuola Volo Ischia" facendo nascere presso il Ministero dei Trasporti le prime norme nella storia del volo per la disciplina di questa attività. Ho fatto parte del Team No Limits Sector insieme ai miti mondiali nonché campioni del mondo come Patrick de Gayardon e Angelo d'Arrigo. Ho creato il primo centro No Limits d'Europa sponsorizzato dalla Sector, replicato successivamente da Angelo d'Arrigo in Sicilia. Ho elaborato un metodo di insegnamento e modificato un deltaplano a motore per fare scuola a persone senza l'uso delle gambe. Anche in questo caso sono stati necessari tre anni di duro impegno per far nascere per la prima volta in assoluto norme che consentissero a persone con quel grave handicap fisico di poter essere ammesse alla scuola di volo Ulm. Ho costruito la prima torre di arrampicata del centrosud d'Italia e ospitato per la prima volta nella storia di questo sport una tappa del campionato italiano nel centrosud. Ho fatto volare tanti ragazzi delle scuole medie venuti al centro di volo in gita scolastica (una vera follia collettiva). Ho volato come nessun altro, in tutte le condizioni, precarie o estreme, al limite di tutto, soltanto per me stesso.